IT EN

Corriere del Ticino

loading

Il Corriere del Ticino si firma Centoventicinque

Una piattaforma di comunicazione strategica per i 125 anni

I 125 anni del Corriere del Ticino iniziano proprio da CENTOVENTICINQUE: con lo stesso carattere e lo stesso ingombro, infatti, il nome del Corriere viene sostituito dalla sua età e per la prima volta un quotidiano si firma con i suoi anni di esperienza, che diventano il logo di tutta l’operazione. Da qui partono strategiche attività celebrative, che prevedono edizioni speciali con sovraccoperte illustrate da differenti artisti, iniziative legate al territorio e uscite autopromozionali. Il primo numero speciale, in edicola il 28 settembre, vede protagonista la sovraccoperta firmata Lucio Schiavon, artista e illustratore veneziano già noto nel campo dell’editoria, che reinterpreta con spunti surrealisti la mission del giornale, rappresentandolo come una finestra che si apre sul Ticino.
Nella quarta di copertina di ogni edizione speciale, il Corriere rende omaggio ai suoi partner con una pagina illustrata che rivede in chiave CENTOVENTICINQUE le loro storiche campagne pubblicitarie apparse sul giornale nel corso dei 125 anni di attività. Il primo partner selezionato è Zurich, la cui più recente campagna, rivisitata secondo la filosofia dell’operazione, è presente nel primo numero dell’edizione speciale. Seguono poi Mediamarket e Migros.